Connection

Nel mondo fisico è stata la prima monumentale scultura in bronzo a rappresentare il mondo crypto in occasione della collaborazione con un importante crypto wallet nel 2018.L’opera racconta il misterioso legame prenatale tra madre e figlio e prevede l’arrivo della futura generazione, le cui sinapsi ora geneticamente connesse alla rete guarderanno con occhi nuovi a una realtà in continua evoluzione. Quello che percepiamo nella contemporaneità come un periodo transitorio, per il neonato di domani sarà consuetudine: vivere un mondo in cui la conoscenza, le relazioni e persino l’economia saranno alleggerite dai paradigmi del passato ma criptate a tutti coloro che rimarranno amaramente indietro . Esposto in musei e fondazioni, ora è pronto per diventare Nft.