Valentina Loffredo

Valentina Loffredo è nata nel 1978 a Napoli, Italia.

Il suo lavoro, basato principalmente sulla fotografia e esteso alla scultura e all’installazione, è caratterizzato da un’estetica minimale e grafica e da un senso dell’umorismo generale che nasconde livelli di ricerca più profondi. L’interesse per i modi in cui la forma e il contenuto di ciò che ci circonda si rispecchiano l’uno nell’altro, alterando la nostra percezione della realtà, guida la sua pratica artistica.

I suoi progetti sono stati esposti con mostre personali a Hong Kong e Milano, presenti in “Personal Structures”, evento collaterale della 57a Biennale d’arte di Venezia e in diverse mostre collettive e fiere d’arte, tra cui Art Central Hong Kong, PhotoFairs Shanghai e Fine Art Asia . Due delle fotografie di Valentina sono state esposte da Sotheby’s per l’asta “Curated: turn it up”.

Il suo primo libro di fotografia “Reality, Curated” è stato pubblicato da New Heroes & Pioneers nel 2020.

Attualmente vive e lavora a Hong Kong, dove il suo lavoro è rappresentato da Novalis Contemporary 

Riascolta AMA

Some of Works